Corale Santa Cecilia di Tavernola Bergamasca - dal 1896
40
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-40,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1200,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

La Corale


corale-santa-cecilia
Il Coro

La Corale Santa Cecilia, in Tavernola Bergamasca, é stata fondata nel lontano 1896. È dunque una lunga tradizione di maestri e coristi che, succedendosi per oltre un secolo, ha mantenuto vivo questo gruppo.

Dal 1998 la direzione è affidata al Maestro Alessandro Foresti. Nato come piccolo gruppo di voci maschili, attualmente il coro, a quattro voci miste, è composto da circa 60 elementi.

Tra le città che ci hanno ospitato: Roma (San Pietro), Cremona, Torino, Genova, Brescia, Bergamo, Mantova, Cracovia, Czestochowa, Assisi, Firenze, Milano, Padova, Ortisei, Oropa, Caravaggio, Krk (Croazia).

attività
attività
La Attività

L’attività principale del coro è l’animazione liturgica, pertanto il repertorio è prevalentemente sacro. Non mancano, però, occasioni concertistiche in cui sperimentare altri generi musicali.

La Corale di Tavernola è sempre lieta di partecipare a Rassegne Musicali od Eventi che favoriscano l’incontro con altre realtà corali, anche nella formula dello “scambio alla pari“.

Il gruppo è stato promotore della manifestazione “Tavernola in Canto”, che ha creato, in una piccola località come Tavernola, occasioni di elevato interesse artistico musicale.

Dal 2009 è stato istituito un Corso di Canto Gratuito per Voci Bianche al fine di avvicinare i bambini alla musica e di creare i presupposti per un ricambio generazionale tra le fila del coro.

repertorio corale santa cecilia
La Musica

Il repertorio “storico” della corale attinge ad autori come Palestrina, Gastoldi, Vivaldi, Bach, Mozart, Perosi, Vittadini, Cortese, Somma, Arcadelt, Picchi, Lotti…

In Occasione del 110° anniversario dalla fondazione, il coro ha eseguito per la prima volta la Misa Criolla di Ariel Ramirez, a cui negli anni successivi si sono aggiunti i brani del Navidad Nuestra.

Nel 2010 corale ha avuto il piacere di esibirsi in concerto accompagnata dalla Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau, presentando brani del repertorio di Vivaldi, tra cui il Magnificat (RV610).

Negli ultimi anni si è dato il via alla ricerca di brani più affini alla sensibilità musicale odierna, che possano valorizzare la formazione corale attuale. Grazie ad un lavoro di arrangiamento e traduzione abbiamo iniziato ad introdurre pezzi lontani dalla tradizione delle corali bergamasche. Questi nuovi brani nel prossimo futuro contribuiranno a definire un repertorio più variegato e internazionale, appetibile anche per i coristi più giovani.

canta con noi
Canta con Noi

La Corale Santa Cecilia è un gruppo amatoriale, pertanto tutti possono partecipare. Sono richieste una sufficiente attitudine al canto (intonazione) e l’impegno continuato durante l’anno (dai primi di settembre al 2 luglio).

I coristi adulti e i ragazzi delle scuole medie e superiori si ritrovano ogni LUNEDì sera alle 20.30 presso la sala del coro, all’Oratorio S.G. Bosco di Tavernola. Il giorno delle prove può subire variazioni in relazione agli impegni lavorativi del maestro, pertanto vi invitiamo ad informarvi.

Per informarzioni riguardanti il corso gratuito rivolto alle voci bianche (bambini delle classi elementari) consultate la pagina dedicata.

Scarica la BROCHURE della Corale in formato PDF

DICONO DI NOI

IL MAESTRO

Alessandro Foresti è un brillante musicista, la cui sensibilità musicale viene apprezzata ben prima del diploma e si esprime in vari ambiti: dal liturgico all’ artistico, sia in veste di concertista che di compositore. Organista, tastierista, fisarmonicista.

Diplomato in organo e composizione organistica, nel 2001, presso il conservatorio Luca Marenzio di Brescia, si perfeziona sotto la guida del maestro Enrico Viccardi. Ha concluso il corso decennale di composizione presso il conservatorio di Brescia, con specializzazione in direzione di coro

Innumerevoli le collaborazioni con gruppi strumentali in qualità di continuista e solista, tra cui: l’orchestra Gianandrea Gavazzeni; i solisti del conservatorio; l’ensemble Soli Deo Gloria, gruppo costituito da strumentisti del Teatro alla Scala di Milano.

Di notevole importanza riveste la sua collaborazione (dal 1990) con la compagnia teatrale “Art’in” di Cagliari, per la quale compone, improvvisa, ed esegue dal vivo musiche per spettacoli, corsi e seminari.

Nel settembre ’05 ha vinto il primo premio per la migliore musica di scena eseguita dal vivo nel concorso nazionale di teatro indetto a Campobasso durante la settimana della cultura.  

Scrive musiche per film, pubblicità e sigle televisive. Nel 2005 compone le musiche per lo spot che si aggiudica il premio come miglior cortometraggio della bergamasca in concorso internazionale.

Dal 1994 collabora stabilmente come tastierista improvvisatore con gli Hope Singers, un coro specializzato nell’esecuzione della musica gospel per cui scrive e prepara arrangiamenti. Con lo stesso gruppo ha avviato un nuovo percorso musicale alla scoperta della musica ebraica: in quest’ambito si occupa di ricercare, trascrivere ed armonizzare per coro e strumenti (contrabbasso, clarinetto, violino, fisarmonica) il suggestivo repertorio yiddish.

Da sempre affianca all’attività musicale lo studio e la ricerca nell’ambito della danza etnica, perfezionandosi presso i più importarti centri di studio in Italia e Francia. Realizza stage di danze folkloristiche per gruppi di adulti e per bambini nelle scuole.

Di notevole rilievo riveste la sua collaborazione con affermati interpreti della musica etnica sarda, araba, spagnola, siciliana e balcanica promuovendo una costante ricerca di suoni inediti e rari. 

Collabora con musicisti di fama internazionale, quali Mauro Palmas e Elena Ledda, con cui dal 2012 ha avviato il progetto di riscoperta delle musiche del compositore sardo Pietro Allori. Ha preso parte all’8° Festival Internazionale di Musica Etnica 2103 “TRIMPANU” di Sassari. Con Mauro Palmas crea il commento sonoro live al film storico di Gennaro Righelli (1922) “Cainà”.

maestro-firma